Steyr L9A1

Abbiamo provato la pistola semiautomatica Steyr Mannlicher L9-A1 in calibro 9mm per verificarne le potenzialità nel tiro operativo da combattimento con una prova che replicasse, davvero, le criticità proprie degli scontri a fuoco.

Le armi corte Steyr-Mannlicher hanno un impostazione costruttiva tradizionale e sono assimilabili ad una scuola realizzativa armiera particolare: tra i nomi dei progettisti spicca quello di Wilhem Bubitz, che si può accostare ad alcuni dei prodotti armieri di maggiore successo del recente passato.
Si tratta di pistole semiautomatiche con fusto polimerico con slitta porta-accessori, con caricatore ad alta capacità, sistema di chiusura “stabile” tipo Browning-Petter modificato, percussore lanciato con sistema di scatto ad azione “semi-doppia”, sistemi multipli di sicura.

scopri di più…