“La partecipazione ad uno scontro a fuoco costituisce, per chiunque, il momento di maggiore compenetrazione con l’essenza del combattimento. Si tratta di concentrare, in momenti di elevatissimo coinvolgimento emotivo, tutte le energie fisiche e mentali, la tecnica e la tattica di tiro onde riuscire preservare il nostro bene più prezioso: la vita!
La conoscenza dell’avversario e delle sue caratteristiche di combattimento costituisce uno dei principali vantaggi di cui possiamo disporre per incrementare le possibilità di sopravvivenza. Questo concetto è ben noto a tutti gli strateghi militari sin dai tempi antichi. A dispetto dell’evoluzione tecnologica, la conoscenza dell’arte della guerra, come viene definita all’interno delle accademie militari, consente di arricchire le scelte strategiche per vincere le future battaglie. Questa metodologia, nel settore di cui ci stiamo occupando, viene definita come lo studio della dinamica degli scontri a fuoco. La raccolta delle informazioni, le interviste con i sopravvissuti, la conoscenza delle caratteristiche di ciascuno scontro. Sono solo alcune delle cose da conoscere per fotografare una realtà molto spesso trascurata ed ignorata. Lo scopo di tale opera di collazione ed analisi consiste nel perfezionare ed insegnare procedure e rimedi, finalizzati ad accrescere le possibilità di sopravvivenza.”

“L’Atteggiamento Mentale e la Gestione della Paura nella Dinamica degli Scontri a Fuoco” di A. Carparelli, Pentaconsulting Edizioni.

Il corso è stato concepito per porre il tiratore nelle condizioni di detenere (casa, abitazione, negozio, ecc), portare, manipolare ed impiegare la propria arma individuale in assoluta sicurezza nella realtà dell’impiego delle armi da fuoco in situazioni di difesa personale abitativa armata. Per tale scopo è stato messo a punto un programma formativo flessibile ed attuale, articolato su varie lezioni teoriche e pratiche che possano consentire ai frequentatori di conoscere tutti i caposaldi del tiro nella realtà, sperimentando personalmente le criticità dell’impiego delle armi da fuoco nel contesto quotidiano in cui vive e lavora. Attraverso la frequenza del corso, a prescindere dalla propria formazione di base, il tiratore imparerà a superare tutte le difficoltà che esistono nell’impiego delle armi al di fuori dei poligoni, adattando la tecnica di tiro alle proprie esigenze personali, tanto rispetto alla difesa personale quanto alla protezione della proprietà o della propria famiglia, nel pieno rispetto della legislazione vigente in Italia.

Il corso si rivolge a coloro che hanno avvertito l’esigenza di preservare la propria sicurezza/incolumità, quella abitativa, della sfera personale e della famiglia, utilizzando le armi da fuoco come strumento di difesa. Pur non essendo necessaria alcuna specifica preparazione di fondo, questo non è un corso meramente basico, bensì un intenso, articolato ed innovativo momento formativo che si rivolge a chiunque voglia accrescere le proprie abilità. Il corso è aperto tanto ad tiratori di sesso maschile che femminile, con particolare riferimento a quelle categorie ad elevata esposizione alle aggressioni, sia in casa che in strada, a prescindere dal possesso di un porto d’armi.

PRINCIPALI TEMATICHE DEL CORSO (2gg/20 h)

PARTE TEORICA – WEBINAR INTERATTIVO (5h)

  • Fondamenti del metodo Tirooperativo.it
  • La sicurezza nel maneggio e nell’impiego della pistola nella gestione dei crimini violenti
  • Elementi di diritto penale: l’impiego delle armi da fuoco nella difesa personale armata e nella progressione degli strumenti: dalla persuasione all’uso della forza letale
  • La dinamica degli scontri a fuoco e dei crimini violenti in Italia
  • Esposizione al rischio personale
  • Il  processo della paura e dagli effetti dello stress
  • Generalità sulle pistole da difesa, le munizioni e le buffetterie

PARTE PRATICA – SULLA LINEA DI TIRO (15h)

  • Tiro di emergenza nel condizionamento del processo della paura 
  • Procedure reattive o proattive nel corso delle aggressioni armate
  • Atteggiamento mentale e determinazione dell’entità della minaccia
  • Fondamentali della tecnica di tiro operativo da combattimento 
  • Sfruttamento dei ripari, ingaggio di bersagli multipli, posizione sul, tiro discriminato, risoluzione dinamica degli inceppamenti

… e molto altro ancora!!

per info e costi scrivete a:

formazione@tirooperativo.it 

Tutti gli allievi che partecipano alle iniziative formative organizzate da Tirooperativo.it SSD a r.l.,

sono assicurati contro gli infortuni, la tutela legale ed i danni prodotti o ricevuti da e tra terzi.

SEGUIRANNO MAGGIORI INFO

Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.