La partecipazione ad uno scontro a fuoco o ad un crimine violento ha, tra le dirette conseguenze della reazione di sopravvivenza, molteplici implicazioni per la nostra vita. Una di queste, non trascurabile, è relativa alla valutazione che le diverse autorità penali, civili ed amministrative so o chiamate a svolgere per misurare il nostro comportamento. L’oggetto di questa lezione saranno le diverse sfumature di quella che io chiamo la “sopravvivenza giudiziaria” alla luce delle recenti sentenze che hanno consentito di chiarire quali sono i confini della reazione consentita.
Per la registrazione all’evento è sufficiente inviare una mail a formazione@tirooperativo.it, riportando l’indicazione del vostro indirizzo mail dove vi invieremo il link per l’evento che si svolgerà con la piattaforma Cisco Webex.
Share